Chi Siamo

2010-2020 dieci anni di concerti d'organo


L'Associazione Grande Organo di Santa Rita si occupa della promozione e della valorizzazione dell’organo Tamburini del 1958, progettato dal grande organista Fernando Germani e originariamente installato nella Basilica di San Marco a Venezia, nella loggia dietro ai cavalli, con la benedizione del Patriarca Card. Angelo Roncalli, divenuto poi Papa e Santo Giovanni XXIII.

Dopo lo smontaggio del 1994 fu assegnato alla Parrocchia di S. Rita a Mestre, che si occupò del suo ricollocamento e ampliamento.

Si conservarono i tre manuali della consolle e tutto il materiale fonico. I registri divennero 83 con circa 4.500 canne, molte delle quali di nuova fattura, e fu fatta ex novo la facciata con la tromba in chamade.

I primi concerti inaugurali si tennero nel 2008 mentre l’inaugurazione ufficiale avvenne il 26 settembre 2010 con la benedizione del Patriarca Card. Angelo Scola.

L'associazione è stata costituita il 22 gennaio 2007. È iscritta all’albo comunale delle associazioni culturali del Comune di Venezia e dal 2012 alle Associazioni di Promozione sociale della Regione Veneto. Ha sede a Mestre (VE) in Via Bellini 28, CAP 30171.

Sin dalla fondazione il direttivo e i soci si riuniscono regolarmente per programmare e organizzare l'attività concertistica, proponendo negli ultimi dieci anni una settantina di concerti con artisti di fama internazionale.

Il parroco di Santa Rita da Cascia è Don Marco Scaggiante, il presidente dell'associazione è Don Gianfranco Gomiero.
Il direttore artistico è il M° Andrea Albertin.

Puoi sostenere le attività dell'Associazione Grande Organo di S. Rita innanzitutto partecipando ai nostri concerti e contribuendo con donazioni volontarie, con libere offerte al termine dei concerti o versando il 5x1000 nella dichiarazione dei redditi. Il codice fiscale identificativo è:
90126520270.

Puoi associarti compilando il modulo scaricabile da
QUI e inviandolo per mail a: info@grandeorganosantarita.it

La quota annuale è di euro 20.